Emergenza Coronavirus, come l’affrontano i nostri cani?

L’emergenza Coronavirus è entrata a far parte della nostra vita in maniera improvvisa e brutale. Le nostre abitudini ora sono cambiate, il lavoro, il tempo libero e le attività. E i nostri cani?

Più della metà della popolazione possiede almeno un cane, ed un pensiero almeno in questa emergenza Coronavirus è andato a loro.

Il cane non può contrarre il COBIT 19, né trasmetterlo, di questo ora ne siamo certi, questa notizia ci ha fatto tirar su un sospiro di sollievo!

Ma come affrontano l’emergenza i nostri cani? Sono consapevoli che qualcosa sia cambiato nella nostra vita? Di una cosa siamo certi, ora gran parte del nostro tempo è pronto per essere condiviso con loro…e loro ne sono stra felici! Portare il proprio cane in passeggiata in tutta sicurezza è consentito, purché sia fatto lontano da assemblamenti di persone.

Magari chissà, questo evento può avvicinarci di più al nostro cane!

Il lavoro e la vita frenetica non ci permette di stare con loro il tempo voluto perciò in un momento come questo in cui regna lo sconforto e i pensieri negativi fermiamoci un attimo ed osserviamo il nostro compagno di vita, condividiamo con loro momenti di gioco e di svago. Aiuteranno anche noi nel superare il momento.

Con la speranza che ognuno riprenda presto le redini della propria vita per ringraziare le persone che ci seguono abbiamo deciso di realizzare un video con i loro cani nei loro momenti di relax:

Un ringraziamento speciale ai cuccioli ed ai loro proprietari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *