cane boxer

LA RAZZA DEL CANE BOXER

cane Boxer da gallery royal canin

Il BOXER è un cane di taglia grande. Appartenente alla categoria dei Molossoidi, ha la testa larga rispetto a tante altre razze ma la forma del suo cranio si definisce brachicefala, ovvero dal naso corto e schiacciato con ampie cavità nasali, il palato duro e le mascelle brevi, dal suo morso potente.
Il corpo ha una costruzione quadrata e l’ossatura è possente. Il mantello, a pelo raso e di aspetto raccolto, può avere tinta fulva, tigrata e, più raramente, bianca.
Il suo peso si aggira sui 30 Kg.
Altezza al garrese: dai 53 ai 63 cm ca.

ORIGINI

Quella del BOXER è una razza di origine tedesca: nacque nel 1895 dall’incrocio fra il Bullenbeisser e il Bull Dog Bianco, fu esposto per la prima volta in Inghilterra nel 1930, quindi ben 35 anni dopo la sua nuova forma. Viene anche classificato come cane di utilità e difesa, data la muscolatura asciutta e fortemente sviluppata, eppure resta un ottimo cane da compagnia. La sua andatura è vivace, slanciata e contenuta, pertanto comunica un’idea di ottimo cane addestrato quando se ne va a spasso col padrone.


categoria: Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

il Cane Boxer

CARATTERE

L’indole del BOXER è spensierata e giocherellona, per questo è ben indicato per nuclei famigliari con bambini e anche con anziani. Non è un cane sedentario né pantofolaio, ama il movimento, le corse e i momenti ricreativi. Persino in vecchiaia, il BOXER persiste nell’amare il movimento e il gioco.
È un cane equilibrato, vivace e curioso, caratteristiche che gli permettono di essere addestrato senza tanti problemi. Resta un po’ schivo con gli estranei, questo fa di lui un ottimo esempio di cane da guardia. Nonostante la sua natura argentina, le sue doti di malleabilità gli permettono di essere usato come cane guida per i ciechi.

Tutt’oggi il taglio delle orecchie e della coda sono vietati dalla legge, anche se praticati da padroni esigenti e, a mio avviso, egoisti, in quanto pratica da autentica barbarie.

ALIMENTAZIONE E SALUTE

Questa razza, come tante altre incontrate sul sito di alguinzaglio.it, è fatalmente predisposta alla patologia della displasia dell’anca, malattia invalidante che interessa la testa del femore e l’articolazione dell’anca nei cani di grossa mole. Ribadisco, la patologia è ereditaria, si trasmette alla prole dal cane genitore, perciò i soggetti affetti andrebbero esclusi dall’accoppiamento e, per poterlo sapere in tempo, è meglio informarsi sul pedigree al momento dell’adozione.
Con l’avanzare dell’età, il Boxer potrebbe andare incontro anche a problemi cardiaci od oculari.


Altre razze della categoria FCI Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri: Alano | Bovaro Bernese | Broholmer | Bulldog | Bullmastiff | Cane Corso | Cane da Montagna dei Pirenei | Cane da Pastore del Caucaso | Cane di Terranova | Cimarron | Dobermann | Dogo Argentino/Dogo Canario | Dogue de Bordeaux | Leonberger | Mastino Napoletano | Pinscher Nano| Pinscher Tedesco | Rottweiler | San Bernardo | Schnauzer/Gigante/Nano | Shar Pei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *