Il Cimurro Nel Cane:ecco come riconoscerlo attraverso i sintomi , le cause e la terapia


Cimurro Nel Cane
Il Cimurro Nel Cane o malattia di Carrè è una malattia infettiva virale provocata da un virus,è altamente contagiosa e può colpire tutti gli animali appartenenti alla famiglia dei canidi (cane , volpe e lupo ) e dei mustelidi ( furetto ).

L’insorgere della malattia può essere favorito da uno stato di debilitazione generale provocato da un errata alimentazione , colpi di freddo, ecc. attenzione però,questo non vuol dire che se alimentate male il vostro cane c’è rischio che contragga il cimurro , ma è normale che se le difese immunitarie si abbassano il cane è più soggetto ad ammalarsi.

Il Cimurro Nel Cane, Colpisce soprattutto i soggetti giovani, più predisposti ad essere attaccati dal virus.

Il contagio può avvenire per contatto sia diretto che indiretto , cioè tramite contatto con scolo nasale , saliva ed altre secrezioni oculo nasali di animali infetti.

Una volta che il cane è stato contagiato, il virus si localizza sulle tonsille e sui linfonodi della bocca ,dopodiché dal 4° giorno dopo il contagio il virus va nel sangue e attacca prima l’apparato respiratorio poi quello gastroenterico. Più tardivamente il virus attacca anche il sistema nervoso e l’apparato cutaneo.

I Sintomi del Cimurro Nel Cane:

I primi sintomi che possono comparire sono la febbre , depressione del sensorio , anoressia e la fuoriuscita di essudato oculonasale.
Successivamente compaiono i sintomi clinici che interessano l’apparato respiratorio , ovvero la polmonite e congiuntivite , poi si avranno problemi dell’apparato digerente quali vomito e diarrea .
Quindi il cane presenterà in sostanza i seguenti sintomi: tosse , vomito , diarrea , disidratazione e dimagrimento ,che porteranno ad uno stato di debilitazione generale dell’animale.

Come ho detto prima i sintomi che compaiono più tardivamente sono quelli che interessano il sistema nervoso , cioè crisi convulsive , movimenti scoordinati , tremori muscolari e movimenti in cerchio ; e sintomi dell’apparato cutaneo quali dermatite e ipercheratosi dei cuscinetti plantari e del naso ,mi è capitato di vedere in un caso in cui il virus aveva già purtroppo interessato l’apparato cutaneo di un cucciolo con il tartufo quasi completamente staccato dai tessuti sottostanti..

è importante accorgersi subito dei sintomi , soprattutto nei cuccioli più predisposti , per evitare il progredire della malattia il cui decorso è variabile in quanto possono manifestarsi infezioni batteriche secondarie.

La Terapia del Cimurro Nel Cane:

Per il Cimurro Nel Cane non esistono farmaci che debellano il virus , infatti la terapia consiste nell’utilizzo di antibiotici per tenere sotto controllo le infezioni batteriche e la terapia con flebo per compensare lo stato di disidratazione e dimagrimento.

La mortalità oscilla tra il 30 e l’80% dei soggetti , quindi la possibilità di guarigione c’è!

E’ importante vaccinare i nostri amici a quattro zampe contro questa brutta malattia all’età di due-tre mesi di vita ed effettuare il richiamo dopo un mese circa e poi annualmente , così possiamo star sicuri!.. perchè lo ripeto..è un virus molto contagioso e se nel caso veniate a contatto con cani infetti mi raccomando non toccate altri cani non vaccinati senza prima esservi disinfettati per bene!

2 Responses to Il Cimurro Nel Cane:ecco come riconoscerlo attraverso i sintomi , le cause e la terapia

  1. massimo scrive:

    Ciao, ho letto l’ argomento perchè recentemente è morto un mio cane perchè era malato di cimurro, io ho anche un cane a casa e ho paura che l’abbia preso anche lui perchè lo vedo un pò giù di morale anche se non dà i sintomi scritti . Può essere anche.un inizio?

    • ANGELICA scrive:

      ciao anche a mia sorella gli è morto un cucciolo due giorni fa, ti consiglio di portarlo immediatamente dalla veterinaria e non aspettare,altrimenti potrebbe essere troppo tardi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno × = 5

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>