IL MORBO DI CUSHING NEL CANE

cushing.Il Morbo di Cushing nel Cane è una malattia causata da una produzione eccessiva di Glicocorticoidi (cortisolo, cortisone e corticosterone), ormoni prodotti dalla Ghiandola Surrenale.

Questa malattia, detta anche Sindrome Di Cushing, è una malattia tipica del Cane, più rara nel gatto.

Le razze canine più predisposte sono i Barboncini, i Boxer, i Beagle, i Bassotti ed i Boston Terrier. Anche l’età è un fattore rilevante, difatti questa patologia si manifesta di solito nei soggetti di età superiore ai 6 anni.

Quali Sono i Sintomi Del Morbo Di Cushing?

I Sintomi del Morbo Di Cushing sono molteplici, tutti scaturiti da questa iper produzione di cortisone, che a lungo andare provoca:

Poliuria (eccessiva produzione di urina)

Polidipsia (sete eccessiva)

Aumento della fame

Addome dilatato

Stanchezza e sonnolenza

Alopecia (presenza di zone senza pelo, di solito in punti simmetrici del corpo, ad es. nell’addome)

Cute sottile

piodermiti (infezioni cutanee)

Quali Sono Le Cause Del Morbo Di Cushing Nel Cane?

La Causa principale, ovvero il motivo più comune che provoca questa patologia è un tumore o lesione della ghiandola Ipofisaria (Ipofisi), ghiandola che si trova alla base del cranio. Questa ghiandola normalmente produce ACTH (Corticotropina),ormone che stimola l’attività della ghiandola surrenalica. In questa situazione patologica questo ormone viene prodotto maggiormente e quindi di conseguenza va a stimolare in modo eccessivo la produzione di Glicocorticoidi (cortisone) da parte della Ghiandola Surrenale.

Esistono altre due cause scatenanti il Morbo di Cushing, meno frequenti della precedente;

la prima è un tumore alla ghiandola Surrenalica, il Surrene, colpito dal tumore produce maggiori quantità di Glicocorticoidi, ciò vuol dire maggior quantità di cortisone nel sangue, condizione che causa il Morbo di Cushing.

La seconda causa meno frequente è detta di natura Iatrogena, ovvero dovuta ad effetti collaterali dati dalla tossicità di un farmaco, in questo caso di cortisone. Infatti trattamenti prolungati con cortisone interrotti drasticamente potrebbero essere causa del Morbo Di Cushing.

Come Si Effettua La Diagnosi Del Morbo Di Cushing?

La Diagnosi si effettua per mezzo di analisi del sangue, da queste, si rileverà nel caso di questa patologia un aumento della glicemia, aumento della fosfatasi alcalina, aumento del colesterolo.

Anche l‘analisi delle urine è utile per diagnosticare questa patologia, in tal caso si verificherà un basso peso specifico dell’urina, un aumento delle proteine e glucosio.

L’esame radiografico dell’addome, potrà verificare invece, in corso del Morbo di Cushing un ingrossamento del fegato e della vescica.

L’esame ecografico per verificare la struttura e le dimensioni dei surreni e del fegato.

Un esame ulteriore è il test di stimolazione con la corticotropina.

Quali Sono Le Cure Per il Morbo Di Cushing?

La terapia varia in base alla causa scatenante, nel caso in cui il Morbo di Cushing sia stato provocato dal tumore dell’ipofisi la cura consiste nella somministrazione di  ketoconazolo o trilostane (farmaco di più nuova generazione).

Se la patologia è stata causata da un tumore del surrene, la terapia potrebbe essere chirurgica.

Se, invece il Morbo di Cushing è stato causato da un’assunzione prolungata di cortisonici, bisognerebbe scalare gradualmente il farmaco, fino alla sua sospensione.

1 commento

  1. Al mio cane di 13 anni ,hanno riscontrato il morbo di Cushing ,in casa ho due bimbe piccole , può essere pericoloso per qualche infezione visto che giocano in terra ed il cane perde spesso la pipi’?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *