KELLY BRUSH, la Spugna Abrasiva che Pulisce i Denti

Kelly Brush è l’alternativa al classico spazzolino, questa è una spugnetta in grado di rimuovere la placca e il tartaro dal dente, causa dell’alito cattivo. Inoltre diminuisce il rischio di paradontiti (infiammazione delle gengive).

Cos’è Kelly Brush?

E’ una semplice spugna abrasiva, che possiamo trovare in 4 misure diverse a seconda della taglia del cane:

  • Taglia Piccola, 8 paia di spugnette
  • Taglia Media, 8 paia di spugnette
  • Taglia Grande, 8 paia di spugnette
  • Taglia Gigante, 4 paia di spugnette

Come Funziona Kelly Brush?

La confezione è dotata di 8 paia di spugnette,di due dimensioni diverse, per 8 utilizzi. Prima di usare Kelly Brush bisogna munirsi di guanti monouso (non inclusi nel kit), il guanto assicura alla persona di lavorare in completa sicurezza e igiene e di un dentifricio per cani.

Indossati i guanti prendiamo una spugnetta, la più piccola si attacca al pollice, in che modo? Togliete la pellicola adesiva dalla spugnetta e partite attaccandola dalla metà dell’unghia facendola aderire nella parte interna del dito.

La spugnetta più grande con lo stesso procedimento va fatta aderire nel dito indice.

Una volta indossate le spugnette, inumiditele con dell’acqua e applicate un po di dentifricio su entrambi le dita. A questo punto si procede con la pulizia, mantenendo la bocca chiusa al cane si inseriscono le dita tra i denti e le guance, e con movimenti in avanti e in dietro e su e giù esercitate un leggero massaggio sui denti, partendo prima dai molari, poi premolari, canini e infine incisivi.

Terminato il massaggio non occorre alcun risciacquo, poichè il dentifricio per cani può essere tranquillamente ingerito.

Le spugnette sono monouso, vanno buttate ad ogni utilizzo!

La frequenza dell’utilizzo va concordata con il veterinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *