Testicolo Ritenuto nel Cane , scopri di cosa si tratta e come intervenire

Testicolo RitenutoIl Tuo Cane ha un Testicolo Ritenuto o addirittura entrambi i Testicoli?

..non bisogna allarmarsi la spiegazione è molto semplice , nel cane accade spesso che uno o entrambi i testicoli non scendano nel sacco scrotale e che rimangano o nell’addome , o nel canale inguinale o lateralmente al pene.  E’ semplice quindi accorgersi se il nostro cane sia affetto o meno da questa patologia , sia perchè alla vista mancano i testicoli ed al tatto si può persino avvertire la presenza dei testicoli lateralmente al pene o all’inguine (nel caso in cui non siano ritenuti in addome).

Questa è una vera e propria patologia chiamata Criptorchidismo o più comunemente detto Testicolo Ritenuto.

Alla nascita del cane il testicolo si trova vicino ai Reni e comincia a scendere  con l’avanzare dei giorni fino a raggiungere la sua posizione fisiologica ovvero nel  sacco Scrotale , dove arriva entro i due mesi di vita del Cane ; se così non fosse parliamo di Testicolo Ritenuto.

Da quali fattori e’ causato il testicolo Ritenuto nei Cani?

Il testicolo Ritenuto si trasmette ereditariamente , è per questo motivo che i cani che presentano questa patologia vengono esclusi dalla riproduzione. E’ pur vero che si può comunque far accoppiare il proprio cane a livelli amatoriali , ma è giusto sapere che potrebbe esserci la possibilità che i piccoli presentino il problema del padre.

Che cosa comporta il Testicolo Ritenuto nei Cani?

Il Testicolo Ritenuto potrebbe causare nei Cani Sterilità oppure Formazioni Tumorali , dovuti entrambi i casi ad una più alta temperatura alla quale il testicolo viene sottoposto , infatti se questo si trovasse nella sua normale posizione starebbe ad una temperatura minore rispetto all’addome o all’inguine ; La temperatura più elevata alla quale viene sottoposto quindi potrebbe causare una delle due patologie , dico potrebbe perchè c’è anche la possibilità che non possa arrecare alcun tipo di danno. Purtroppo non possiamo prevedere cosa potrà o non potrà  succedere , è per questo motivo che si consiglia di prevenire qualsiasi tipo di patologia innanzitutto localizzando i testicoli fuori sede ed effettuare poi l’intervento di Castrazione (eliminazione dei testicoli) .

In questo modo preveniamo sia il rischio di Sterilità che quello di formazione di tumori.

 

19 commenti

  1. E possibile la discesa dei testicoli per un maltese avvenga intorno ai 10/12 mesi.?

  2. generalmente quanto costa un intervento x togliere i testicoli ad un cane? uno dei due si trova vicino all’aorta…
    grazie

  3. salve, abbiamo un bolognese toy di 18 mesi, ci siamo subito resi conto che era sceso solo un testicolo, circa un mese fa’ abbiamo notato che sull’addome c’è una pallina, proprio dalla parte dove non è sceso il testicolo, ma c’è la possibilità che si incanala in modo normale? oppure come sopra descrivete dovremmo operarlo?
    vi ringrazio siamo veramente dispiaciuti di doverlo sottoporre ad un intervento è cosi’ PICCOLO !!!!!

    1. Salve valentina, le consiglio di fare un ecografia dal suo veterinario per accertarsi che sia proprio lui..:-).
      Nel caso fosse il testicolo non c’e’ probabilità che scenda piu da solo..il suo cagnolino ormai è adulto!
      Lo so, l’idea dell’intervento chirurgico spaventa. .ma gli assicuro che questa e’ senz’altro la soluzione piu giusta per evitare probabili problemi in futuro!
      Mi faccia sapere, un saluto a lei ed al suo piccolo;-)

  4. Salve, il mio cagnolino di un anno ha un testicolo non sceso che da ecografia eseguita risulta situato nell’addome. Pertanto lo faremo operare per evitare problemi di salute in futuro. Premettendo che non sono un allevatore e non mi interessa nè farlo partecipare a gare nè farlo riprodurre, il mio dubbio è se farlo castrare completamente eliminando anche il testicolo sano o togliere solo quello ritenuto. Il mio timore é che con la castrazione completa il mio cagnolino possa cambiare carattere, perdendo per esempio la vivacità che lo caratterizza. Cosa mi consigliate?

    1. Salve, le consiglio di togliere entrambi i testicoli.Il suo cagnolino manterrà la vivacità che ha sempre avuto, non si preoccupi!Il lato del carattere che potrà cambiare sarà senz’altro di natura sessuale, sarà meno interessato alle cagnoline e marcherà meno il territorio.;)

  5. Salve, ci siamo accorti due giorni fa che un nostro cane di 10 mesi ha un solo testicolo. Andremo presto dal veterinario per sapere se ci sia e dove si trovi l’altro e come procedere, ma vorrei prima capire meglio perché lei suggerisce di asportare il testicolo sano…il nostro cane vive in campagna con i genitori e i fratelli, in tutto abbiamo due femmine sterilizzate (la madre e la sorella), e lui è già, fra tutti, al fondo della scala gerarchica del branco. E’ un cane molto timoroso (è quello con cui il padre se la prende più facilmente se vuole mettere in riga qualcuno) ai limiti dell’inibizione, cosa su cui ovviamente lavoriamo e lavoreremo… Asportare il testicolo buono può migliorare o peggiorare questa sua situazione e sensazione di inferiorità? Certo vorremmo che vivesse con maggiore spensieratezza e confidenza! E dal punto di vista della salute?
    Grazie

    1. Salve, il consiglio per la castrazione è stato dato in merito alla prevenzione di alcune patologie, tengo a precisare che un cane non castrato non è detto che si ammali per forza..potrebbe succedere come no.In merito alla sua situazione sociale con il resto del branco non credo che cambi molto, il suo cane potrebbe semplicemente essere meno attratto dalle cagnoline e marcare meno il territorio, tutto quì..un pò più tranquillo sotto questo punto di vista!
      Un saluto.

  6. Salve io ho un Chihuahua di un’anno e mezzo con un testicolo ritirato ma che sta molto in basso sull’addome! Il mio veterinario mi ha consigliato di operarlo e toglierli entrambi, ma io volevo sapere se era possibile togliere solo quello dentro e lasciare il testicolo che ha fuori. Grazie

    1. Salve signora Elisa, si, è possibile toglierne solo uno. Posso chiederle il motivo per il quale vorrebbe lasciare quello in posizione e non tutti e due?

  7. salve il mio bassotto a entrambi i testicoli nell’inguine e’ necessario asportarli , e una volta castraTO ingrassera’ e cambiera’ carattere cioe’ diventa aggressivo ? GRAZIE

  8. Anche io ho lo stesso problema col mio chihuahua di 3 anni ed è giunto il momento di farlo operare…
    ho deciso di farglielo lasciare anche io quello nel sacco,perché desidero che il mio cucciolotto diventi un giorno papà.motivo? E’ bellissimo,ha 3 anni, è alto 35 cm e pesa 2 kg…:-)

    ciao!

  9. Salve il mio cane è uno Shiba inu di un anno e 2 mesi, a lui sono scesi entrambi i testicoli solo che invece di averli uno affianco all”altro li ha in fila indiana. Poiché mi è stato detto da altre persone che è da operare perché porta ad un tumore, volevo sentire un altro parere. E poi un altra domanda nel caso fosse una cosa normale che non porta ad alcun rischio posso farli accoppiare? Grazie distinti saluti

  10. Buongiorno, io ho un yorkshire , deciso di operarlo in quanto ha il testicolo rientrato. Mi sorge il dubbio di togliere entrambi i testicoli non perche’ voglio farlo accoppiare ma perchè mi han detto che potrebbe cambiare il carattere e se peggiorasse mi dispiacerebbe perchè è molto affettuoso e buono.
    Grazie
    Distinti saluti

  11. Ciao a tutti.
    Premetto che non ho mai scritto in nessun forum ma, ora che ho visto i vostri commenti, vorrei un pochino di sostegno. Ho due Chihuahua di un anno, fratello e sorella: sono riuscita a salvarli allattandoli dopo la morte della mamma (a seguito di un cesareo). Hanno sempre dato qualche problema di stomaco (gastriti, ecc…) e i veterinari hanno detto che è normale, perché non hanno preso il latte della mamma. Qualche giorno fa mi sono accorto che il maschietto ha un testicolo ritenuto, subito abbiamo fatto l’esame e abbiamos coperto che è situato all’interno del corpo, vicino alla vescica.
    Mi hanno consigliato di toglierlo il prima possibile, perché c’è il rischio che si trasformi in un tumore o, peggio ancora, che si rigiri e causi uno shock al mio cagnolino, che quindi possa morire. Sono molto combattuta, non so che fare, se farlo operare o meno, sto morendo dalla paura, forse anche perché la loro mamma è morta dopo un cesareo (da un veterinario che non conosco). Vorrei tanto capire cosa devo fare. Premetto che per me questi non sono cani ma FIGLI. Dovesse succedere qualcosa di brutto ne morirei davvero.

    Attendo una risposta di conforto…
    Baci e auguri per il blog

  12. Salve un cane castrato completamente volendo farlo accoppiare e’ possibile? Questa domanda perché mi piacerebbe che di lui rimanesse traccia perché è un bellissimo cane grazie

  13. Buonasera, ho un carlino di circa un anno e mezzo a cui non sono scesi i testicoli, ma gli si sono fermati di fianco al pene.
    Precisamente a livello inguinale.
    Il mio allevatore è contrario all’intervento, dice che non porterà nessuna patologia grave.
    Non sono molto convinto, spero che qualcuno mi possa dare un consiglio.
    Grazie Paolo Cupidi

  14. Salve ho comprato da qualche giorno un cucciolo di pomerania che al momento ha quasi 3 mesi purtroppo portandolo per un controllo il veterinario si è accorto che al tatto sente soltanto un testicolo.. l altro non riesce a trovarlo… Sostiene che probabilmente risiede in addome… Ma non ha voluto fare un ecografia perché secondo lui ancora è troppo piccolo, e di aspettare ancora un mese … Nel caso dovesse non scendere esiste una cura per poterlo far andare in sede? Perché il cane è veramente molto bello con un importante genealogia e l avevo acquistato per portarlo a delle sfilate… Tra l altro è stato pagato anche tanto…

    1. Salve,nel caso in cui al suo cane non scenda il testicolo la cosa piu consigliata dai veterinari é senza dubbio la castrazione, onde evitare neoplasie, oltretutto il criptorchidismo é un difetto il piu delle volte di natura genetica, quindi se lei volesse far accoppiare il suo cane deve mettere in conto che la sua prole potrebbe avere lo stesso “difetto”. Comunque rispondendo alla sua domanda, si, si può rimettere il testicolo nella sede fisiologica tramite laparoscopia, senza scongiurare però i problemi sopra riportati. Il mio consiglio è senza dubbio quello di seguire il consiglio del suo veterinario!
      Salve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *