Quali sono le Razze che Non Perdono il pelo?

La maggior parte dei cani perdono gran parte del loro pelo due volte l’anno nel periodo della muta. Questo periodo è legato al cambio stagionale, in primavera il cane perde il pelo che lo ha protetto dal freddo della stagione invernale, in questo periodo la muta risulta più massiccia, vere e proprie matasse di pelo vengono perse per far spazio al pelo nuovo. In autunno avviene la seconda muta, il cane si prepara all’inverno.

I peli per casa possono trasformarsi in un vero e proprio incubo per chi, come molte persone sono maniache dell’igiene e della pulizia, ci sono persone, che però non vogliono rinunciare alla compagnia di un compagno peloso, e cercano un giusto compromesso alla questione. Un Cane che non perde il pelo potrebbe esserlo!

Esistono infatti razze che non fanno la muta stagionale, questo perché la fase di crescita del singolo pelo dura molto di più di un cane che lo ricambia in maniera stagionale, la vita del singolo pelo perciò ha una durata e crescita maggiore, ecco spiegato perché queste razze hanno bisogno nella maggior parte dei casi di essere tosati non appena il pelo raggiunge una lunghezza tale da non poter più essere facilmente gestita nell’igiene e nella cura.

Quali sono le Razze che Non Perdono il Pelo?

  • Barboncino
  • Maltese 
  • Shih Tzu
  • Bichon Frise
  • Cane Nudo Cinese
  • Scottish Terrier
  • Yorkshire Terrier
  • West Highland
  • Schnauzer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *