cane lupo cecoslovacco

LA RAZZA DEL CANE LUPO CECOSLOVACCO

il cane lupo cecoslovacco Il CANE LUPO CECOSLOVACCO è un cane di taglia grande. Ha un mantello dal colore variabile fra grigio e giallo ambrato, a volte anche con sfumature argentate. Il pelo è di lunghezza medio-lunga, liscio e molto folto, soprattutto nella stagione invernale, dove il sottopelo ha la funzione di proteggere la cute dal freddo. La testa ha la caratteristica maschera bianca, tipica anche nel lupo. Le orecchie sono piccole, triangolari e rivolte in alto, mentre gli occhi sono color ambra e solitamente non molto grandi ma obliqui.
Il suo peso varia dai 20 ai 26 Kg.
Altezza al garrese: 60/65 cm.

Il mantello non richiede una grossa attenzione ma, almeno una volta alla settimana, è meglio spazzolarlo con un cardatore specifico, per districare e togliere il pelo morto.

ORIGINI

La razza ha un’origine molto recente, difatti risale al 1950/1955, quando un colonnello dell’esercito cecoslovacco decise di creare una nuova razza, capace di fare la guardia al confine per evitare che i nemici entrassero in territorio ceco. Il CANE LUPO CECOSLOVACCO nacque dall’incrocio tra il Pastore Tedesco e il Lupo dei Carpazi: l’intento è stato quello di dare vita a una razza particolarmente recettiva e addestrabile (come il Pastore Tedesco, per l’appunto) e allo stesso tempo resistente ma rustica (come quella del lupo).
Dopo una serie di tentativi e incroci, la razza fu stabilizzata e nel 1999 è stata riconosciuta dalla FCI (Organizzazione mondiale canina).


categoria: Cani da pastore e bovari

CARATTERE

Il CANE LUPO CECOSLOVACCO ha ereditato senza dubbio il suo carattere dal Pastore Tedesco, cane molto intelligente e ricettivo: immagazzina subito regole e ordini, per questo può essere addestrato facilmente. Questa sua capacità fa sì che la razza sia usata come cane da soccorso per salvare persone disperse sotto le macerie.
È anche un cane molto protettivo, per questo è usato anche come cane da guardia. Il Lupo Cecoslovacco può convivere con un nucleo famigliare di persone completo, anche con bambini, coi quali sa instaurare un rapporto altresì protettivo come fa con la sua prole.

cane lupo cecoslovacco e cucciolo Se si decide di prendere un cane di questa razza, è bene sapere se nella famiglia che lo custodisca ci sia una persona dal pugno fermo e il carattere deciso (un capobranco, per l’animale): è importante che il Lupo Cecoslovacco riconosca nel suo padrone il capo. Se così non fosse, l’indole del cane lo porterebbe a prendere il suo posto. Istintivamente, in ogni nucleo gerarchico è ci dev’essere un essere dominante, soprattutto in questo caso, in quanto questa razza discende direttamente dal lupo, razza che ha sempre un capobranco. È bene perciò mantenere la propria supremazia sin da subito e ci dev’essere costanza nell’insegnamento a questo animale, già da quando è ancora un cucciolo.

ALIMENTAZIONE E SALUTE

Questa razza è molto sveglia e vivace: ha bisogno di molto movimento, se non si possiede un giardino è bene far uscire il cane almeno tre volte al giorno. Se si decide di prendere un CANE LUPO CECOSLOVACCO, è fondamentale avere del tempo libero da occupare per addestrarlo e per fargli fare movimento; in caso contrario, è comune riscontrare problemi comportamentali legati al senso di abbandono, paura dovuta alla poca socializzazione, etc.
Come tutti i cani di taglia grande, è bene fornirgli un’adeguata alimentazione, basata su un corretto rapporto di nutrienti (croccantini di carne-pesce). Il cucciolo non deve mai diventare in sovrappeso, l’ossatura del Cane Lupo Cecoslovacco è delicata in giovane età, un peso elevato arrecherebbe danni ossei permanenti.

Vi consiglio di usare mangimi per cuccioli specifici per taglie grandi.

Il CANE LUPO CECOSLOVACCO può ereditare una patologia chiamata Displasia (malattia invalidante come tutti i cani di taglia grande), che potrebbe verificarsi a carico dell’articolazione della spalla o dell’anca. Il solito consiglio è di informarsi bene, prima di prendere un cucciolo di questa razza, per la presenza o meno di questa patologia sia nei cani genitori, sia nella seconda generazione precedente (i cani nonni).


Altre razze della categoria FCI Cani da pastore e bovari: Border Collie | Cane da Pastore Maremmano-Abruzzese | Cane da Pastore dei Pirenei | Pastore Australiano e Pastore Tedesco | Pastore Belga | Welsh Corgi Cardigan e Welsh Corgi Pembroke

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *